Osteopatia – Chi può aiutare

 

L’Osteopatia interviene su persone di tutte le età, dal neonato all’anziano, dalla donna in gravidanza all’atleta. L’Osteopatia si occupa principalmente di alterazioni posturali legate a problemi di natura neuro-muscolo-scheletrica cui possono però associarsi anche alterazioni funzionali degli organi viscerali e disfunzioni del sistema cranio-sacrale.
È efficace nelle alterazioni posturali legate a:

  • Mal di schiena (dolore lombare o dorsale)
  • Problemi discali (ad esempio ernie o protrusioni discali)
  • Alterazioni posturali di varia natura (ad esempio scoliosi, ipercifosi, ipolordosi, ecc.)
  • Dolore cervicale e torcicollo
  • Vertigini miotensive
  • Nevralgie cervico-brachiali o facciali
  • Dolori costali (non traumatici)
  • Dolori e sequele da colpo di frusta
  • Sciatalgie o pseudo-sciatalgie
  • Dolori muscolari in ogni regione
  • Mal di testa e cefalee da tensione muscolare
  • Tendiniti, pubalgie
  • Dolori alla spalla, al gomito, al polso, all’anca, al ginocchio o alla caviglia
  • Dolori da artrosi e dolori articolari di vario genere (non reumatici)
  • Ipomobilità o rigidità articolare
  • Distorsioni alle caviglie (e altri traumi)
  • Sequele post- partum
  • Disturbi temporo-mandibolari e masticatori
  • Dolori addominali intestinali e/o mestruali di origine tensiva
  • Problematiche ORL (sinusite cronica, otiti ricorrenti, ecc.)
  • Vari problemi della nascita e della prima infanzia legati ad un parto difficile (come cesareo, disturbi del sonno o del movimento, stato collerico, aggressivo, problemi digestivi, problemi ORL, canale lacrimale otturato, scoliosi, ecc.)

Potrebbe interessarti anche :
* Osteopatia – Le Origini
* Cosa è l’Osteopatia
* Chi è l’Osteopata
* Principi Osteopatia
* Osteopatia – Scopo del trattamento
* Osteopatia – Principali Tecniche
* Osteopatia – Faq e Domande